Google+
Richiedi dettagli login
   
     
search
 
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
AUGURI ALICE, 150 A...
WHAT′S UP IN ITALY ...
5 SINTOMI DI INGLES...
VINICIO CAPOSSELA I...
GUY FAWKES NIGHT A ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
IL CHRISTMAS PARTY
WHAT′S UP IN ITALY ...
DOVE PATTINARE SUL ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
21 OTTOBRE 2015 - B...
HALLOWEEN : DOVE IN...
WHAT′S UP IN ITALY ...
VERY BRITISH THINGS...
ITALIAN RECIPES : B...
WHAT′S UP IN ITALY ...
PAROLE AMBIGUE DELL...
ITALIAN RECIPES : S...
WHAT′S UP IN ITALY ...
LONDON COCKTAIL WEE...
COSA SI MANGIA A LO...
WHAT′S UP IN ITALY ...
IL MUSEO DEL CRIMIN...
ST DUNSTAN IN THE E...
WHAT′S UP IN ITALY ...
COLOURSCAPE : UN LA...
LE MAGAGNE DELLA PR...
LA MIA LONDRA: DA Z...
OPEN HOUSE LONDON :...
SONO SOLO MODI DI D...
CINQUE TERRE : WHY ...
ROOFTOP BARS A LOND...
INGLESI : POLITENES...
UBER : TASSISTI IN ...
BUCKINGHAM PALACE :...
Cercare Casa : le I...
LE SETTE TRAPPOLE D...
IL CARNEVAL DI NOTT...
LONDON LIFE : CONSI...
STREET FOOD AND CRA...
DALSTON E LE SUE ME...
LA SPIAGGIA DI CAMD...
IL COLLOQUIO DI LAV...
ITALIA VS LONDRA: L...
LA NOTTE DELLA TARA...
OUTDOOR CINEMA A LO...
TROVARE LAVORO A LO...
STUDIARE A LONDRA: ...
THE FLIGHT OF THE A...
TROVARE CASA A LOND...
EHMMM : LA PAROLINA...
ITALIANS CHE TORNAN...
THE GIAREDO CANYON ...
MOSTRA : AUDREY HEP...
BISHOPS AVENUE : PE...
VINICIO CAPOSSELA I...
ROBERTO BENIGNI INC...
FRANCO BATTIATO A L...
ARTITALIA - LE DONN...
ARTITALIA - RENAISS...
STAGIONE TEATRALE A...
ARTIITALIA APRILE 2...
FRANCO DANIELI A LO...
CHRIS SMITHER
What's up in Italy : settimana 8 Agosto 2016
What's up in Italy : settimana 8 Agosto 2016
di Lorenzo Giarelli

Ma quanto è bello il clima Olimpico? Nottate passate a sbirciare un quarto di finale di fioretto, intensissimi quarti d'ora aspettando un tiro al piattello che non arriva, corse su google per vedere se siamo davanti ai francesi nel medagliere. Se tra quattro mesi vi chiedessero di guardarvi una gara di ginnastica artistica preferireste una febbre a 40°, ma adesso, tutto sommato, non è così male. Tra Europei e Olimpiadi, tra l'altro, almeno un po' di amor patrio rinasce. Dovremmo vivere costantemente negli anni pari...

A proposito di sport, questa è stata la settimana che molti tifosi milanisti attendevano da tempo: il Milan passerà a un fondo cinese per 740 milioni di euro, dopo trent'anni di presidenza Berlusconi. Il calcio (e il mondo) sono talmente tanto cambiati che non ha senso scandalizzarsi (ma neanche meravigliarsi) se le nostre proprietà cominciano a passare la mano a investitori stranieri. Mi ha fatto sorridere, però, leggere il commento di un noto opinionista: quando chiesi a mio padre di chi era il Milan, mi rispose che era di un imprenditore italiano che si chiamava Berlusconi; quando me lo chiederà mio figlio, come farò a spiegargli che è della Sino Europe Investment Management Changxing, una società veicolo che non esiste? Per fortuna, nel calcio, si tifano e si amano solo i colori.

Restiamo a Milano, perchè il leader della Lega Matteo Salvini ha postato un video intitolato “Milanistan” in cui mostra il degrado di alcuni spazi in pieno centro popolati da diversi migranti che dormono, si spogliano, fanno bisogni a cielo aperto e via discorrendo. E' davvero così drammatica la situazione? Quello che non mi piace del tono di Salvini è che cerca in ogni caso di aizzare chi guarda contro questi ragazzi. Hanno delle cuffie e un cellulare? Sicuramente allora sono ricchi (altrimenti non potrebbero permetterselo), ma continuano a campare sulle nostre spalle. Gli accostamenti sono semplici e veloci, ma purtroppo anche pericolosi. Per il resto è vero, Milano, come molte altre città, merita più attenzione per queste cose. Perchè così tante persone, magari della stessa etnia, si ritrovano in una zona per interi pomeriggi? Vivono in strada? Sono in qualche comunità? Lasciare queste situazioni indietro, senza preoccuparsene, è un brutto circolo vizioso.

Questa settimana si è parlato anche di poligamia: un esponente della comunità islamica, Hamza Roberto Piccardo, ha dichiarato che bisognerebbe parificare la poligamia ad altre forme di unioni, per esempio quella omosessuale, recentemente consentita dalla nuova legge. Credo che lo Stato, in quanto laico, nel rispetto di tutte le religioni, debba comunque mettere dei paletti propri, dettati dalla sua cultura e dal rapporto tra le tradizioni e una società che, comunque, cambia. Per questo abbiamo abbandonato piano piano i dettami cristiani (dal divorzio alle unioni omosex), ma per questo non credo ci si debba sentire obbligati a comprendere nell'ordinamento anche la poligamia. Che poi, tutta sta voglia di sposarsi? Un matrimonio mi sembra già abbastanza, no?!

Alla prossima, Italians

by Lorenzo Giarelli

(C) ITALIANS OF LONDON 2016
Riproduzione Riservata

Quanto scritto riflette le opinioni personali dell’autore

 
 










      Help
© 2017 - Italians of London - Powered by Jelok