Google+
Richiedi dettagli login
   
     
search
 
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
AUGURI ALICE, 150 A...
WHAT′S UP IN ITALY ...
5 SINTOMI DI INGLES...
VINICIO CAPOSSELA I...
GUY FAWKES NIGHT A ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
IL CHRISTMAS PARTY
WHAT′S UP IN ITALY ...
DOVE PATTINARE SUL ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
21 OTTOBRE 2015 - B...
HALLOWEEN : DOVE IN...
WHAT′S UP IN ITALY ...
VERY BRITISH THINGS...
ITALIAN RECIPES : B...
WHAT′S UP IN ITALY ...
PAROLE AMBIGUE DELL...
ITALIAN RECIPES : S...
WHAT′S UP IN ITALY ...
LONDON COCKTAIL WEE...
COSA SI MANGIA A LO...
WHAT′S UP IN ITALY ...
IL MUSEO DEL CRIMIN...
ST DUNSTAN IN THE E...
WHAT′S UP IN ITALY ...
COLOURSCAPE : UN LA...
LE MAGAGNE DELLA PR...
LA MIA LONDRA: DA Z...
OPEN HOUSE LONDON :...
SONO SOLO MODI DI D...
CINQUE TERRE : WHY ...
ROOFTOP BARS A LOND...
INGLESI : POLITENES...
UBER : TASSISTI IN ...
BUCKINGHAM PALACE :...
Cercare Casa : le I...
LE SETTE TRAPPOLE D...
IL CARNEVAL DI NOTT...
LONDON LIFE : CONSI...
STREET FOOD AND CRA...
DALSTON E LE SUE ME...
LA SPIAGGIA DI CAMD...
IL COLLOQUIO DI LAV...
ITALIA VS LONDRA: L...
LA NOTTE DELLA TARA...
OUTDOOR CINEMA A LO...
TROVARE LAVORO A LO...
STUDIARE A LONDRA: ...
THE FLIGHT OF THE A...
TROVARE CASA A LOND...
EHMMM : LA PAROLINA...
ITALIANS CHE TORNAN...
THE GIAREDO CANYON ...
MOSTRA : AUDREY HEP...
BISHOPS AVENUE : PE...
VINICIO CAPOSSELA I...
ROBERTO BENIGNI INC...
FRANCO BATTIATO A L...
ARTITALIA - LE DONN...
ARTITALIA - RENAISS...
STAGIONE TEATRALE A...
ARTIITALIA APRILE 2...
FRANCO DANIELI A LO...
CHRIS SMITHER
What's up in Italy : settimana 5 Marzo
What's up in Italy : settimana 5 Marzo
di Lorenzo Giarelli

Menù settimanale ricchissimo per le vicende italiche. La buona notizia è che per una volta c'è poca politica e molto cibo. Mi sembra un ottimo motivo per continuare la lettura ancora per un po' (passate al lato oscuro, abbiamo la pizza!).

La prima notizia che forse non avrete sentito riguarda la pizza. Avete presente i patrimoni dell'umanità dell'Unesco? Sì, le piramidi, la basilica di San Pietro, le Hawaii. Ecco, la novità è che la pizza è candidata a diventare patrimonio dell'umanità. Un riconoscimento più meritato dell'Oscar a DiCaprio, che attende solo il giusto riconoscimento internazionale. Un solo dubbio mi attanaglia: davvero Domino's si potrà vantare di sfornare un patrimonio dell'umanità?

Ve l'avevo detto che oggi ci si abbuffava: capitolo caramelle Rossana. Avete presente quali sono? Forma allungata, involucro rosso con la mitica scritta dorata in corsivo. Ma soprattutto il tratto più identificativo è che le Rossana sono state per anni le caramelle della nonna, quelle sparse nella borsa o dentro al barattolo di vetro sul tavolo del salotto. Ma perchè sto parlando delle Rossana? Ah, sì: la Nestlè, che le produce, avrebbe deciso di toglierle dal mercato. Vi prego, Rossani di tutto il mondo uniamoci. La nostra infanzia è racchiusa anche in quella carta rossa e in quelle caramelle che se ce le trovassimo davanti oggi forse ci farebbero schifo ma ingurgiteremmo a pacchi solo per i  ricordi che ci portano. Non può finire così. Nestlè, ripensaci, lasciaci le Rossana e riprenditi il Beltè che tanto non lo beve più nessuno.

L'ultima sul mangiare, prometto: Erica è la vincitrice di Masterchef 5, tra le polemiche di chi preferiva la spontaneità di Lorenzo e chi la bravura indiscutibile di Alida. Per Erica proponiamo un bell'arancino per festeggiare, ma mi raccomando, il riso ci vuole...

Dopo quest'abbuffata, abbiamo la carica per un ultima questione, questa volta più seria. Ci sono state grandi polemiche sulla nasciata del figlio di Nichi Vendola, partorito in America tramite maternità surrogata. La pratica dell'utero in affitto non mi piace granchè, ma al di là di come la si pensi lancio due riflessioni. La prima: se ritenete l'utero in affitto paragonabile al traffico di esseri umani, sarebbe logico che riteniate l'aborto un omicidio. La seconda: ci sta che l'idea di far nascere un bambino da una donna estranea alla coppia non piaccia. Ma perchè farlo notare solo quando si tratta di una coppia omosessuale?

Per oggi basta così. Alla prossima, Italians!

by Lorenzo Giarelli
(C) ITALIANS OF LONDON 2016
Riproduzione Riservata

Quanto scritto riflette le opinioni personali dell’autore

 
 










      Help
© 2017 - Italians of London - Powered by Jelok