Google+
Richiedi dettagli login
   
     
search
 
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
AUGURI ALICE, 150 A...
WHAT′S UP IN ITALY ...
5 SINTOMI DI INGLES...
VINICIO CAPOSSELA I...
GUY FAWKES NIGHT A ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
IL CHRISTMAS PARTY
WHAT′S UP IN ITALY ...
DOVE PATTINARE SUL ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
21 OTTOBRE 2015 - B...
HALLOWEEN : DOVE IN...
WHAT′S UP IN ITALY ...
VERY BRITISH THINGS...
ITALIAN RECIPES : B...
WHAT′S UP IN ITALY ...
PAROLE AMBIGUE DELL...
ITALIAN RECIPES : S...
WHAT′S UP IN ITALY ...
LONDON COCKTAIL WEE...
COSA SI MANGIA A LO...
WHAT′S UP IN ITALY ...
IL MUSEO DEL CRIMIN...
ST DUNSTAN IN THE E...
WHAT′S UP IN ITALY ...
COLOURSCAPE : UN LA...
LE MAGAGNE DELLA PR...
LA MIA LONDRA: DA Z...
OPEN HOUSE LONDON :...
SONO SOLO MODI DI D...
CINQUE TERRE : WHY ...
ROOFTOP BARS A LOND...
INGLESI : POLITENES...
UBER : TASSISTI IN ...
BUCKINGHAM PALACE :...
Cercare Casa : le I...
LE SETTE TRAPPOLE D...
IL CARNEVAL DI NOTT...
LONDON LIFE : CONSI...
STREET FOOD AND CRA...
DALSTON E LE SUE ME...
LA SPIAGGIA DI CAMD...
IL COLLOQUIO DI LAV...
ITALIA VS LONDRA: L...
LA NOTTE DELLA TARA...
OUTDOOR CINEMA A LO...
TROVARE LAVORO A LO...
STUDIARE A LONDRA: ...
THE FLIGHT OF THE A...
TROVARE CASA A LOND...
EHMMM : LA PAROLINA...
ITALIANS CHE TORNAN...
THE GIAREDO CANYON ...
MOSTRA : AUDREY HEP...
BISHOPS AVENUE : PE...
VINICIO CAPOSSELA I...
ROBERTO BENIGNI INC...
FRANCO BATTIATO A L...
ARTITALIA - LE DONN...
ARTITALIA - RENAISS...
STAGIONE TEATRALE A...
ARTIITALIA APRILE 2...
FRANCO DANIELI A LO...
CHRIS SMITHER
What's up in Italy : settimana 13 Novembre
What's up in Italy : settimana 13 Novembre
di Lorenzo Giarelli

NOTA : questo articolo e' stato scritto prima della tragedia di Parigi
La Redazione di ITALIANS OF LONDON


Rieccoci al nostro posto Italians! E' con fare Biscardiano che stavolta annuncio una puntata ingredibile della nostra rubrica, perchè questa settimana ne sono successe davvero parecchie.

A partire, naturalmente, dalla fine del motomondiale. Saprete già tutto: la sottile differenza tra #escilo e #esciti, su cui Iannone pare aver avuto difficoltà; Rossi che scherza con Ezpeleta, super big boss del circus, come fosse suo cugino; il giro d'onore in cui tutti i piloti stringono la mano a Valentino, tranne due (a caso..). Solo una domanda mi sovviene: voi che magari avete guardato la gara in inglese, cosa avreste dato per sentirvi le imprecazioni di Guido Meda in diretta?

Dal profano al Sacro con un semplice “Invio” slla tastiera. Amo questa rubrica. Sì, perchè dalle moto passiamo alla visita di Papa Francesco a Firenze, in cui è intervenuto direttamente allo stadio Franchi. Grande folla e grande manifestazione d'affetto per questa incredibile figura carismatica, che pare abbia infiammato la Fiesole facendo uno strappo alla regola e annunciando:  “nel nome del babbo, del figliolo e dello spirito santo!”

Tante novità politiche in questa settimana. Ad un primo sguardo, si direbbe che destra e sinistra si siano rifatte il look. Alcuni delusi del Pd hanno fatto gruppo con parlamentari di Sel creando Sinistra Italiana. Il nome è già una notizia: in Italia esiste la sinistra. Dicono di essere contrari alla deriva Renziana del Pd. Dobbiamo un po' crederci sulla parola, perchè cambiano i nomi dei partiti, ma le persone sono le stesse che fino ad ora hanno sostenuto – o sono stati alleati – di questo Pd. Insomma, fate un po' voi.
Non che dall'altra parte ci sia proprio una ventata d'aria fresca. Diciamo che è un ventilatore che muove l'aria che c'è già, che però rimane torrida. Mega manifestazione a Bologna con Salvini, Berlusconi e Giorgia Meloni, di nuovo tutti alleati al grido di “liberiamoci”. Lo stesso grido che il leader del Carroccio sventolava contro il Cavaliere qualche mese fa, ma che evidentemente è stato messo da parte. La politica è l'arte del far dimenticare.

Mi trovo spesso a parlare di Gianni Morandi in questo spazio. Il che, lo so, non è che sia un vanto, però non si può negare l'impatto social(e) dell'eterno ragazzo che amava i Beatles e i Rolling Stones. La novità di questa settimana è che il buon Gianni ha pubblicato una foto con una didascalia che evidentemente non doveva comparire. Sotto la foto, infatti, c'era un messaggio che chiedeva di pubblicare il post tra le 14 e le 15. Morandi ha qualcuno che gli gestisce il profilo? Colui che abbracciava tutti e rispondeva in modo così pacato era in realtà un pluri laureato in marketing e comunicazione digitale? Io non credo. E anche se lo fosse, ho imparato che non è mai giusto rovinare una bella storia con una pessima verità. Quindi #iostocongianni: per me è lui il grande abbracciatore.

Alla prossima, Italians!

Nb: la storia della pessima verità era una battuta eh..


by Lorenzo Giarelli
(C) ITALIANS OF LONDON 2015
Riproduzione Riservata

Quanto scritto riflette le opinioni personali dell’autore

 
 










      Help
© 2017 - Italians of London - Powered by Jelok