Google+
Richiedi dettagli login
   
     
search
 
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
AUGURI ALICE, 150 A...
WHAT′S UP IN ITALY ...
5 SINTOMI DI INGLES...
VINICIO CAPOSSELA I...
GUY FAWKES NIGHT A ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
IL CHRISTMAS PARTY
WHAT′S UP IN ITALY ...
DOVE PATTINARE SUL ...
WHAT′S UP IN ITALY ...
21 OTTOBRE 2015 - B...
HALLOWEEN : DOVE IN...
WHAT′S UP IN ITALY ...
VERY BRITISH THINGS...
ITALIAN RECIPES : B...
WHAT′S UP IN ITALY ...
PAROLE AMBIGUE DELL...
ITALIAN RECIPES : S...
WHAT′S UP IN ITALY ...
LONDON COCKTAIL WEE...
COSA SI MANGIA A LO...
WHAT′S UP IN ITALY ...
IL MUSEO DEL CRIMIN...
ST DUNSTAN IN THE E...
WHAT′S UP IN ITALY ...
COLOURSCAPE : UN LA...
LE MAGAGNE DELLA PR...
LA MIA LONDRA: DA Z...
OPEN HOUSE LONDON :...
SONO SOLO MODI DI D...
CINQUE TERRE : WHY ...
ROOFTOP BARS A LOND...
INGLESI : POLITENES...
UBER : TASSISTI IN ...
BUCKINGHAM PALACE :...
Cercare Casa : le I...
LE SETTE TRAPPOLE D...
IL CARNEVAL DI NOTT...
LONDON LIFE : CONSI...
STREET FOOD AND CRA...
DALSTON E LE SUE ME...
LA SPIAGGIA DI CAMD...
IL COLLOQUIO DI LAV...
ITALIA VS LONDRA: L...
LA NOTTE DELLA TARA...
OUTDOOR CINEMA A LO...
TROVARE LAVORO A LO...
STUDIARE A LONDRA: ...
THE FLIGHT OF THE A...
TROVARE CASA A LOND...
EHMMM : LA PAROLINA...
ITALIANS CHE TORNAN...
THE GIAREDO CANYON ...
MOSTRA : AUDREY HEP...
BISHOPS AVENUE : PE...
VINICIO CAPOSSELA I...
ROBERTO BENIGNI INC...
FRANCO BATTIATO A L...
ARTITALIA - LE DONN...
ARTITALIA - RENAISS...
STAGIONE TEATRALE A...
ARTIITALIA APRILE 2...
FRANCO DANIELI A LO...
CHRIS SMITHER
Il Carneval di Notting Hill
Il Carneval di Notting Hill
di Serena Azzini

Anche in questo mese di Agosto, il week end di Bank Holiday si avvicina; e se state cercando un modo per festeggiare, magari fuori dal comune, mettendo un po’ di colore al grigiore di queste uggiose giornate londinesi, quale iniziativa migliore del Notting Hill Carnival!

Avete capito bene; quest’area Londinese, che si è guadagnata la fama mondiale grazie all’omonimo film, è celebre anche per ospitare il più grande festival di strada d’Europa, che vede le sue origini nel 1964. Inizialmente nato come un modo per la comunità afro-caraibica di festeggiare la propria cultura e tradizioni, il Carnevale di Notting Hill si svolge ogni anno nel fine settimana seguente al Ferragosto - nello specifico quest’anno si terrà il 30 ed il 31 di Agosto - ed è universalmente famoso per la sua straordinaria gamma di suoni, luoghi colorati e solidarietà sociale.

Alle radici del Carnevale di Notting Hill vi sono i carnevali caraibici del 19 ° secolo - una tradizione particolarmente sentita a Trinidad - e che avevano come scopo la celebrazione dell'abolizione della schiavitù e della tratta degli schiavi. Il primo carnevale tenutosi nella capitale inglese fu un tentativo di mostrare la forza e la bravura dei musicisti delle band di colore che suonavano ogni fine settimana nelle zone di Earls Court. E quando queste sfilarono per la prima volta nelle strade di Notting Hill attrassero i residenti caraibici della zona nelle strade, ricordando loro la patria che avevano lasciato alle spalle.

Elemento molto forte nelle canzoni e nei balli eseguiti a Trinidad era la parodia; essendo stato loro proibito di tenere feste durante il periodo della schiavitù, questi popoli iniziarono a sfruttare al massimo tutti i vantaggio derivati dalle nuove libertà ed impiegarono queste occasioni per vestirsi in costumi che imitavano le mode europee dei loro ex padroni, utilizzando anche lo sbiancamento del volto con la farina o indossando maschere bianche, e dando inizio ad una tradizione che sarebbe continuata fino al giorno d’oggi nei costumi del Carnevale di Notting Hill.

Oltre alla musica dal vivo, che spazierà dal reggae alla salsa, coprotagonisti del carnevale saranno anche i piatti tipici della tradizione caraibica tra cui Jerk e Soca Chicken, Gallo Pinto e banana fritta.

Allora che aspettate? Tirate fuori dall’armadio il vostro abito più particolare (se ha qualche piuma ancora meglio!) e preparatevi a due giorni di festa tra divertimento, cibo, danze e colori! La sfilata inizia alle ore 10, sia di Domenica che di Lunedi, per poi finire con il giudizio finale alle 6:30 pm, in quanto i carri allegorici e le bande da parata dovranno ripulire le strade a partire dalle 20:30 (siamo in Inghilterra, dopotutto!). Il corteo principale inizierà in Great Western Road, per poi proseguire lungo Chepstow Road, Westbourne Grove, e Ladbroke Grove. Unico consiglio per affrontare la parata: indossate scarpe comode! Ahí na’ má chicos!

by Serena Azzini
(c) ITALIANS OF LONDON 2015
Riproduzione vietata

 
 










      Help
© 2017 - Italians of London - Powered by Jelok